NaonisWinter a GameCom

Il Club Inner Circle e La Torre Arcana saranno presenti a GameCom il 16 ed il 17 Novembre presso lo spazio gioco NaonisWinter.

I visitatori troveranno una grande proposta di giochi da provare in tutta libertà, con numerosi tutor a disposizione per spiegare le regole ed i segreti del gioco.

Vi aspettiamo!

Jacopo Schiavo con The Necronomicon Gamebook

Jacopo Schiavo è un illustratore italiano originario di Padova, ha frequentato la Scuola Internazionale di Comics e lavora principalmente come illustratore freelancer e concept artist per diversi clienti nel mondo dell’editoria e videogames.

Cofondatore dello studio di illustrazione Wahtari Studio, al momento si occupa inoltre di progetti legati al mondo del cinema e dell’animazione.

Il Libro

The Necronomicon Gamebook – Dagon è un’avventura letteraria dove il lettore potrà affrontare in prima persona gli orrori narrati da H. P. Lovecraft in alcuni dei più celebri racconti classici del ciclo di Cthulhu: Dagon, Il rituale e Il segugio.

I racconti sono stati adattati con la massima fedeltà a partire dal testo originale, così da permettere un’immersione interattiva nello stile del maestro del sovrannaturale attraverso una narrazione a bivi in cui, armati di dado e matita, si percorrono le vie di Kingsport per affrontare creature mostruose, esplorare territori da incubo e valicare il confine che divide sogno e realtà.

Lo stile di gioco è una fusione di alcuni grandi classici Adventure Gamebook (o Librogame, come sono stati tradotti in Italia), l’ultima evoluzione dei Choose Your Own Adventure books, dotati di meccaniche ed enigmi molto più complessi e coinvolgenti di semplici percorsi a bivi.

Potrete incontrare l’autore Domenica alla Fiera di Pordenone nel Padiglione 1.

Matteo Batetta – Idee che divertono

Sabato 18 Maggio 2019 ore 17.00 presso il PAFF (Palazzo Arti Fumetto Friuli), Matteo Batetta sarà i protagonista di un’esclusiva conferenza, sviluppata in collaborazione con gli amici di Fanacea.
Ideatore e promotore del progetto Steamgirls, parlerà degli sforzi e le avversità nel mettere assieme 40 diversi artisti.

Autore e disegnatore

Friulano, classe 1978, al liceo organizza un corso di fumetto coinvolgendo Davide Toffolo, celebre autore originario della stessa città.
Sempre al liceo collabora alla fanzine “Pupak”, realizzando alcune storie originali autoconclusive.

All’università è tra i membri del club di fumetto “Carta bianca”, ha collaborato ai progetti della “Legione degli artisti” ed ha prodotto e stampato due albi di illustrazioni “Follow for follow” nel 2017 e “The cosplay addicition” nel 2018.

Alla fine del 2018 pubblica l’artbook Steamgirls, di cui è ideatore e coordinatore, un ambizioso progetto che unisce gli sforzi di decine di autori da tutto il mondo.

Adrian Fartade – Idee che divertono

Sabato 18 Maggio 2019 presso il PAFF (Palazzo Arti Fumetto Friuli), Adrian Fartade torna a Pordenone alle 15.30 con un’inedita conferenza dedicata a fantascienza e colonizzazione spaziale.

Youtuber e divulgatore scientifico

Classe 1987, nasce in Romania e si trasferisce in Italia nel 2002.
Si laurea in Storia e Filosofia all’Università di Siena, specializzandosi in storia della Scienza e in particolare Storia dell’esplorazione spaziale.

Nel 2009 inizia la sua avventura divulgativa con la piattaforma a tema astronomico Link2universe, seguita nel 2012 dal canale Youtube Link4Universe.

Adrian a NaonisCon 2016

Con oltre 160.000 follower è ormai una figura di spicco del panorama social italiano, nel suo lavoro unisce teatro e storia della Scienza. La sua più grande qualità è sicuramente la capacità di raccontare la scoperta dell’universo e i protagonisti della ricerca in modo coinvolgente e appassionante.

Sfruttando al meglio piattaforme digitali come Youtube, impossibile non citare le sue recensioni scientifiche ai maggiori successi del cinema e la rubrica mattutina AstroCaffé, in cui si propone di sensibilizzare i suoi follower sull’importante tema della ricerca scientifica.

Link 4 Universe

Su Youtube ha collaborato con l’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e molti altri canali che si occupano in Italia di divulgazione scientifica.
Parallelamente ai mezzi offerti da Internet sfrutta la sua esperienza teatrale esibendosi in eventi dal vivo, in teatri, piazze, festival di scienza e fumetto e portando avanti progetti divulgativi nelle scuole.

In TV ha collaborato alla serie divulgativa C’è Spazio su Sat2000 e anche in radio è stato periodicamente ospite di TrioMedusa su Radio Deejay.

Nel 2018 pubblica il suo primo libro A Piedi Nudi Su Marte, seguito nel 2019 da Su Nettuno Piovono Diamanti, due libri, che con il suo inconfondibile stile, narrano la leggendaria storia della specie umana che alza lo sguardo alle stelle.

Stefano Conte con Volt

Stefano Conte, conosciuto come TheSparker, è un autore attivo nel mondo del fumetto dal 2007.

Pubblica sul web parodie come Noi Robot e L’Uomo Pigro, fino a creare Volt – Che vita di mecha, dove il protagonista è alle prese con i bizzarri clienti di una fumetteria.

A fine 2016 Volt diventa una serie da edicola, pubblicata da SaldaPress e tuttora in corso.