Giornata Mondiale del Gioco 2018

In occasione della 15a edizione della Giornata Mondiale del Gioco, il Club Inner Circle sarà presente Sabato 26 presso la Ludoteca Comunale.
Come sempre proporremo un menù ricco di giochi e divertimento per diffondere la nostra passione con tutti quelli che passeranno a trovarci.
Ci teniamo a segnalare che quest’anno il Comune di Udine, oltre a promuovere lo spirito del Gioco positivo, si impegnerà in una campagna informativa volta a combattere ogni forma di gioco d’azzardo lecito.

NaonisCon 2018: Passo e chiudo

Per il Club Inner Circle – Panorama l’edizione 2018 di NaonisCon è stata impegnativa, tanti piccoli cambiamenti, collaborazioni ed esperimenti ci hanno provato duramente e il risultato lo avete potuto giudicare con i vostri occhi Domenica.
Grazie a tutti quindi, in migliaia avete scelto noi sopra le numerose interessantissime iniziative vicine e lontane. Ci avete accordato la vostra fiducia ancora una volta e speriamo di non aver deluso.

È la passione a spingerci in questa titanica impresa da 23 anni e i complimenti e ringraziamenti ricevuti, sono sempre la più grande delle soddisfazioni, quest’anno ne abbiamo ricevuti davvero tantissimi.

Grazie agli ospiti che sono intervenuti Sabato pomeriggio all’iniziativa Idee Che Divertono e che poi hanno passato la giornata di Domenica con noi: la community Fanacea, Alan Mattiassi, Spartaco Albertarelli, Valentino Sergi, Paolo Cossi, Luca Salvagno, Vincenzo Bottecchia e tutta l’associazione Màcheri.

Grazie a Davide Perconti e Fabio Babich per aver ulteriormente impreziosito la nostra area Autori con il loro talento, affiancati da circa un centinaio di fumettisti, ideatori di giochi, illustratori e scrittori, grazie anche a loro e alla Scuola del Fumetto di Milano per i suoi interessantissimi workshop.

Grazie a CosTrive per aver gestito ancora una volta la strepitosa gara Cosplay, alle nostre simpaticissime ospiti Sunymao, LittleJem e Shadowings e ancora a Combat & Choreography Saber Udine, Prizmatec e Star Wars Cosplay Treviso, a BuBbLe PiXiE che si è presa cura dei nostri visitatori più giovani e a Steampunk Nord-Est che ha permesso la nascita dell’area Steampunk e Goth, che speriamo diventerà una presenza fissa della nostra manifestazione.

Grazie ad Associazione Culturale Giapponese Yume per lo splendido lavoro con l’Area Giappone e ai maestri intervenuti: Diego Togni, Fiore De Mattia, Ingrid Ingrassia, Makiko Wakita, Mami Hamada, Naomi Yamamoto e Veronica Piccolo. Grazie al Sakura Bonsai Club e al Ooji no Yume – Maid Cafe.

Grazie a tutti i ragazzi dell’area videogiochi, dal Team retrogaming 12 bit Trieste ai Naonian Retrogaming Society, finendo con Edi Musso e Stay Nerd che hanno reso possibile l’area Stranger Games del Club Inner Circle.

Grazie a coloro che hanno animato le aree di gioco libero, lo spazio per cui NaonisCon è nata: Coccinelle Rosa, Costola dei Barbari, La Tana dei Goblin Palmanova, La Torre Arcana, l’associazione Spadoni & Cannoni e il Foro Ludico Spilimberghese.

Grazie alla Pro loco Prade Cicona Zortea, alla Pro Loco Pescincanna e alla Parrocchia di S. Gregorio, che dietro le quinte ci hanno aiutato a rendere possibile la manifestazione e a Max Gambin e Secondiano Del Savio che all’ultimo minuto sono corsi in nostro soccorso a sostituire il nostro fotografo ufficiale!

Infine vi ricordiamo il Club Inner Circle è aperto tutto l’anno nelle giornate di Giovedì dalle ore 21.00 e di Sabato dalle 15:00 alle 19:30.
Siete tutti invitati a passare a salutarci e giocare con noi.

E con questo è davvero tutto anche per quest’anno, arrivederci a tutti al 2019!

Serate Ludiche Sotto Le Stelle

Sono iniziate le “Serate ludiche sotto le Stelle” del Club Inner Circle – Panorama.

Si tratta di uno spazio ludico allestito all’esterno della sede sociale, lungo la “Galleria Ottoboni” a Pordenone (di fianco alla BNL – lato Corso Garibaldi), dove i curiosi potranno trovare tavoli di gioco libero dove poter provare giochi di ruolo, da tavolo, di simulazione e di carte.

L’iniziativa si svolgerà in occasione dei “Giovedì sotto le stelle”, iniziativa comunale con i negozi aperti, musica ed altro, in programma tutti i giovedì sera di luglio tra le iniziative del calendario “Estate in città”.

Siete tutti invitati a passare a trovarci il 6, 13, 20 e 27 luglio dalle 21.00 alle 23.45 in Galleria Ottoboni a Pordenone!

Questo l’evento facebook: www.facebook.com/events/2337727086452632

Idee che divertono: Prima edizione

20 Maggio 2017 presso l’Ex Convento S.Francesco a Pordenone (ingresso in Via S. Francesco) si svolgeranno due conferenze incentrate su creatività e divertimento.

Tra Gioco e Fumetto, Idee che Divertono

Alle ore 16.30 gli autori raccontano i segreti dietro un’idea.
Relatori: Bigio, Roberto Pestrin, Saul Clemente e Alessandro Passoni. Modera: Valentino Sergi.

Bigio

Luigi “Bigio” Cecchi vive a Bracciano (Roma), è il disegnatore di Drizzit e The Author particolarmente attivo e apprezzato su Facebook, è anche ideatore di Drizzit – Gioco di Ruolo e scrittore de Il Karma del Pinolo.

Roberto Pestrin

Educatore da 15 anni e grazie a questa sua posizione, molto attivo nella divulgazione della cultura del gioco da tavolo tra i giovani. Presidente dell’associazione ludico culturale Coccinelle Rosa, nel 2015 pubblica il suo primo gioco: Dojo Kun.

Saul Clemente

Fondatore della neo Virtew è un appassionato di grafica 3D, ha conseguito due master presso la Big Rock e docente di corsi di grafica 3D presso la .LAB di Udine ed Enaip FVG. Negli ultimi mesi sta realizzando il videogioco in realtà virtuale Run of Mydan presto su Steam.

Alessandro Passoni

In quindici anni di esperienza in studi grafici matura un profondo interesse per la videografica e si dedica alla creazione di titoli e animazioni. Ha collaborato come direttore della fotografia, post-produzione e colorist, per tornare infine alla grafica 3D in real time, applicandovi le competenze acquisite in altri campi.

Valentino Sergi

In 12 anni di attività la sua carriera creativa si intreccia a quella giornalistica e di comunicazione, collabora con numerose case editrici in veste di autore, curatore, editor e ufficio stampa e partecipa a numerosi concorsi di narrativa e saggistica. Nel 2015 pubblica il suo primo gioco Suicidium e recentemente è stato annunciato il suo secondo gioco: Kafka’s Labyrinth.

Pixel Arts and Craft

Alle ore 18.30 in collaborazione con Retroacademy si parlerà dello sviluppo di videogiochi di ieri e di oggi e cosa vuol dire essere Indie Dev.
Relatore: Igor Imhoff. Modera: Fabrizio Radica.

Igor Imhoff

Artista indipendente che si occupa prevalentemente di immagine in movimento e sperimentazione video. La produzione, rivolta al digitale, relaziona varie competenze artistiche come pittura, video, animazione, videogame e musica, che negli ultimi tempi sono confluite nell’interattività e nel videomapping come la rievocazione, presso il Castello Svevo della “disfida di Barletta”, il mapping interattivo “Prometeo, il poema del fuoco” a Palazzo Zenobio a Venezia o il recente “Anafora” animato e dal vivo sulle pareti della Basilica di Siponto a Manfredonia.
Attualmente è docente di tecniche di Animazione Digitale e di Matte Painting presso l’accademia di Belle arti di Venezia, di animazione e modellazione 3d presso la “Scuola Internazionale di Comics” a Padova e al Master di I livello of Fine Arts in Filmmaking presso l’università Ca Foscari di Venezia.

Fabrizio Radica

Coder dall’età di 10 anni, ha sviluppato nel corso dei decenni attività e progetti sia nel mondo dell’arte che del gaming (su Amiga e PC).
Negli anni ’90 ha realizzato il primo sito internet Aprilia, vincendo il primo premio WWW del Sole24Ore, il primo di una lunga serie di premi. Ha sviluppato videogiochi e composto colonne sonore per conto terzi. È attualmente al lavoro su progetti per console, è Presidente dell’associazione Culturale RetroAcademy ed inoltre, collabora con Xteam Software Solutions di Rovigo nello sviluppo di progetti Europei in ambito di ricerca ed innovazione in campo medico, ambientale, turistico e culturale, utilizzando tecniche di gamification.