Ospiti Cosplay 2019

Calypsen

Marta is a 22-year old cosplayer based in Poznan, Poland.
She has been creating costumes for over 5 years. She’s a student of Animation and Graphic Design.
She loves creating science fiction costumes.
She works occasionally in the gaming industry, she was at the Overwatch All Stars in Poland, she’s been the official cosplayer for the Bladebound game and has been creating costumes for the Polish publisher of Mortal Kombat and Street Fighter.
Her favourite game is Assassin’s Creed II, she owes two chinchillas and can speak 4 languages.
Marta loves travelling, traditional cuisine of other countries, architecture, art and people who make her smile.

You can follow my cosplay on FacebookInstagram and Twitter.

Marta è una cosplayer di 22 anni che vive a Poznan, Polonia. Crea costumi da più di 5 anni – ama soprattutto quelli di fantascienza – ed è una studentessa di Animazione e Grafica.
Occasionalmente le capita di lavorare nel settore dei giochi, ha partecipato all’Overwatch All Stars in Polonia, è stata la cosplayer ufficiale del gioco Bladebound e ha creato costumi per l’editore polacco di Mortal Kombat e Street Fighter.
Il suo gioco preferito è Assassin’s Creed II, possiede due cincillà e sa parlare 4 lingue.
Marta ama viaggiare, la cucina tradizionale tipica di altri paesi, l’architettura, l’arte e le persone che la fanno sorridere.

Puoi seguirla su
Facebook, Instagram e Twitter.

Ichigo Cosplay Wigs

Alessandro Rancatore scopre la passione per le parrucche nel lontano Lucca del 2011 per puro caso.
Da quel momento apre la pagina Ichigo Cosplay Wigs e si presta a realizzare qualsiasi tipo di acconcio, dai più semplici ai più improponibili, con impegno e costanza!
Dopo anni di commissioni nell’ambito cosplay finalmente  riesce a portare la sua arte a un nuovo livello diventando tirocinante di un famoso parruccaio a Torino.
Anche se il settore è  diverso, la passione e l’amore per le parrucche resta immutato.
La sua citazione preferita?
Fai il lavoro che ami e non lavorerai un giorno della tua vita.

Potete seguirlo su Facebook.

Marco Schenato

Marco (Facebook) segue il mondo del cosplay da diversi anni, ma per motivi lavorativi ha iniziato ad applicarsi solo dal 2012, dopo che alcuni amici lo hanno convinto a cimentarsi.
Grande appassionato e collezionista di videogame, streamer e amante dei manga, anime e cinema, ha iniziato a far parlare di se dopo aver portato il cosplay di Totoro a Lucca comics nel 2013 e successivamente in altre fiere d’Italia.
Ha conseguito diverse vittorie nei Contest e si è fatto subito conoscere dal pubblico.  Citiamo la sua vittoria su tutte quella al Far East Cosplay Contest  del 2014 dove si è aggiudicato il premio come miglior cosplay vincendo così l’onore di far parte della giuria del Lucca Comics nel 2015. 
Con i suoi cosplay ha spaziato dal mondo dei film del maestro Miyazaki (Princess Mononoke) ai film Disney (Robin Hood), passando per alcuni personaggi dei videogame, non preferendo mai un solo tipo di materiale o genere. 
Il cosplay per lui è modo di evadere dalla quotidianità e con le sue interpretazioni e personaggi, cerca sempre di generare emozioni e ricordi nelle persone che lo incontrano. Ultimi due personaggi da lui portati sono stati Sir Arthur dalla serie dei videogame Ghouls and Ghosts e Rost dal videogioco Horizon Zero Dawn, con il quale ha partecipato alle selezioni ECG a Lucca nel 2017.

Yuuki Cosplay

Anna, conosciuta anche come Yuuki, ha iniziato a fare cosplay nel 2008 e nonostante le incertezze iniziali, tempo ed esperienza le hanno permesso di eccellere in questo hobby.
Le piace cucire e cerca di appassionarsi ad ogni progetto, in modo da trasmetterne la passione.
Unendo al cosplay il suo interesse per makeup e grafica, ama realizzare i set fotografici dei personaggi che sceglie curandone tema e spirito, questo a suo avviso è un passo fondamentale per esprimere emozione anche attraverso il complesso mezzo della fotografia.
Ha collaborato con una rivista online giapponese come blogger italiana per raccontare aneddoti del modo di far cosplay.
Fino ad ora ha ricevuto qualche riconoscimento grazie alle gare e collaborazioni.

Potete seguirla su Facebook e Instagram.